AL FESTIVAL DI AGUGLIANO VINCE ANTONIO LUZI

ANTONIO LUZI, titolare della gelateria Maki di Fano è risultato  vincitore del prestigioso concorso indetto nell’ambito del 7. Gelato Artigianale Festival di Agugliano (AN). Significativo il riconoscimento che Martino Liuzzi, presidente dell’ Associazione Gelato Festival, ha voluto consegnare, assieme alla giornalista Emanuela Balestrino, ad Antonio Luzi, ovvero il nuovissimo volume di Luca Caviezel, “Scienza e Tecnologia del Gelato Artigianale”. La gelateria Maki è realtà completamente artigianale, gestita dal titolare insieme alla moglie Paola. L’idea della gelateria nasce per poter sfruttare e tramandare la tradizione artigianale della famiglia Cardelli della Bottega del Gelato di Milano (apeantonio luzi aguglianorta nel 1964, tuttora apprezzata dagli appassionati di gelateria) familiari della moglie così da poter tornare nelle Marche, lasciando alle spalle il mondo della finanza milanese e ritrovando il piacere di vivere e lavorare in una piccola città di provincia, tra il mare e le colline dell’Urbinate. I gelati, sorbetti e cioccolati artigianali sono realizzati partendo da materie prime di grande qualità e trasformate con tecniche artigianali acquisite ed affinate in anni di studio e ricerca secondo il loro gusto. Dal  gelato sono esclusi coloranti, aromi, conservanti, addensanti, miglioratori di qualsiasi tipo, grassi vegetali idrogenati e non, salse per variegati o paste pronte, prodotti in kit per gusti a marchio registrato. Al contrario si cerca di usare il più possibile ingredienti del territorio e di piccoli produttori, quando possibile biologici. Il nome della nostra gelateria, Makì, in dialetto locale vuol significa ‘proprio qui’. Vuole essere un omaggio alla città in cui vivono e lavorano e nella quale si trova il loro unico negozio. La gelateria è inserita nel sito www.gelateriedelterritorio.it. Questi alcuni dei gusti gelato del territorio: Amarena di CantianoZafferano del MontefeltroMoretta fanesePera Angelica di SerrungarinaMela Rosa dei SibilliniPesca di Montelabbate – Cioccolato al Varnelli – Zabaione al vino di visciole – Ricotta di pecora, mandorle e sapa – Ricotta di capra e miele di acacia dei colli pesaresi – Sorbetto alla birra di Apecchio – Malto d’orzo del COBI di Ancona.

Da segnalare  il secondo posto per Simone e Monica De Feo della Gelateria Capolinea di Reggio Emilia con Sfumature Mediterranee, terzo gradino del podio per Antonio De Vecchi e Daniele Taverna di Leicester, Regno Unito, con Mango Lassi.

Seguici su: