BERGAMO FESTEGGIA IL SUO GELATO: LA STRACCIATELLA

La Stracciatella è il gelato di Bergamo e sarà festeggiato domenica 17 giugno. Il gusto Stracciatella, oggi presente in tutte le gelaterie, è nato a Bergamo. “L’invenzione del gusto della stracciatella è datata 1961, localizzata a Bergamo e firmata da Enrico Panattoni – lo afferma, Luciana Polliotti, nota giornalista e storica del gelato – allo stato attuale della ricerca non si hanno notizie di un preparato simile anteriore alla data e alle circostanze descritte”. Era, infatti, l’anno 1961 quando a Bergamo,  Enrico Panattoni, della Gelateria “La Marianna”, durante il processo di mantecazione del fiordilatte, inserì una dose di cioccolato fondente caldo che venne «stracciata» dallo sbattimento delle pale del mantecatore mentre si solidificava. L’effetto gli ricordò quello dell’uovo intero sbattuto nel brodo bollente, una minestra in quegli anni molto apprezzata, conosciuta, appunto, come stracciatella. «La Stracciatella il gelato di Bergamo» il marchio promosso dai Gelatieri Bergamaschi, Ascom Bergamo, sostenuto dalla Camera di Commercio, supportato dalle aziende bergamasche del mondo del gelato, è da qualche tempo al centro di nuove strategie per valorizzare e promuovere il turismo enogastronomico in tutta la provincia di Bergamo. Collegato al marchio registrato è stato messo a punto anche un apposito disciplinare, semplice ma rigoroso, che recupera la formula originale, sia come ingredienti (una miscela di latte e panna freschi e cioccolato fondente con un minimo di 58% di cacao)  che procedura di preparazione. Domenica 17 giugno Bergamo celebra, dunque, il suo gelato con un grande evento, “Stracciatelling” in Piazza Vecchia che si trasformerà in un grande teatro all’aperto. Al centro della piazza un allestimento con la storia della stracciatella, mentre sotto i portici del Palazzo della Ragione la produzione live di 300 kg di stracciatella con assaggi gratuiti per il pubblico. A completare l’evento una serie di spettacoli musicali, teatrali e circensi, in italiano e in inglese, che rappresenteranno la storia del gelato italiano e della Stracciatella il gelato di Bergamo. Fino alla mezzanotte del 17 giugno si potrà inoltre partecipare al “Conotest più goloso di Bergamo”  acquistando un gelato in una delle gelaterie aderenti al progetto e scattando una foto con l’apposito Pin firmato La Stracciatella il gelato di Bergamo e condividendola su facebook seguendo le istruzioni riportate nel sito.

Seguici su: