GELATO FESTIVAL A BERLINO CON ITALIANI PROTAGONISTI

Oggi e domani (1 e 2 giugno) tappa a Berlino per il Gelato Festival 2019, una due giorni in cui il festival del gelato ospiterà in Alexanderplatz sedici tra i migliori gelatieri che offriranno i loro prodotti artigianali, ognuno con un nuovo GELATO ARTIGIANALEgusto. Si potranno assaggiare le creazioni e votare il proprio gelato preferito.Il gelatiere più apprezzato passerà alla finale del Gelato Festival World Master 2021. A conferma della grande diffusione delle gelaterie italiane in Germania – in buona parte espressione di un fenomeno migratorio iniziato già verso la fine del 1800, soprattutto dalle vallate bellunesi del Cadore e dello Zoldano – la partecipazione dei gelatieri italiani è preminente. Sono, infatti, ben 12 gli italiani, sul totale dei 16 concorrenti, i quali si sfideranno con la proposta di gusti innovativi, unici e originali creati “su misura” per il Gelato Festival: Luca e Romina Rizzardini, Giovanni Finamore, Marco Corrocher, Francesco Orrico, Mario Bevacqua, Claudia Trotta, Federico Sacchet, Giovanni Talo, Renato Dal Cin, Pierluca Gavaz, Fabio Bernarda, Massimo Perilli.

gelatoTra i gusti speciali che il pubblico potrà degustare ci saranno anche quelli proposti da una rappresentanza dell’Associazione Italiana Gelatieri con Mario Serani, Paolo Costantini, Carlo Giorgio Bianchi e Domenico Curiale, che realizzeranno il gelato utilizzando ingredienti tipici come la Cerasa di Palombara Sabina e il Marrone antrodocano e vini come il Cannellino di Frascati DOCG e il Moscato di Terracina DOC. “L’eccellenza del Gelato artigianale italiano diventa un veicolo per valorizzare, insieme alla Regione Lazio, la filiera agroalimentare e promuovere in Europa e in tutto il mondo, il Turismo enogastronomico”, ha sottolineato in una nota Claudio Pica, segretario generale della Associazione Italiana Gelatieri.

E’ stata invece annullata la tappa di Gelato Festival che era in programma l’8 e 9 giugno a  Varsavia.

Seguici su:
error

redazione