GELATO FESTIVAL ROMA: I VINCITORI

Andrea Pagnoni della Cremeria Nonno Lillo di Roma vince la tappa romana di Gelato Festival Europa con “Arachide  al sale rosso delle Hawaii” un sorbetto di arachidi sudamericane insaporito con sale rosso delle Hawaii. Si è imposto gelato artigianale festivaltra i sedici gelatieri partecipanti che dal 28 aprile al 1 maggio  hanno dato vita alla kermesse nel corso della quale sono state distribuite oltre cinque tonnellate di gelato alle migliaia di romani e di turisti giunti a Villa Borghese. Passano inoltre il turno di Roma e continuano il cammino verso le qualificazioni per la finalissima mondiale di Gelato Festival World Masters 2021 i gelatieri Emanuele Alvaro (“Re Sole” di Roma), Mirko Cotroneo – vincitore della giuria popolare – (“I golosoni” di Roma), Fabio Renzi (“Il gelatiere” di Cerveteri), Matteo Grizi (“Fortini Caffè” di Roma), Norberto Di Giacomo – vincitore della giuria tecnica – (“Gelatario” di Roma), Vanessa Palatiello (“Mastrobattista” di Latina) e Francesca Chiricosta (“Bamby” di Ariccia) si ritroveranno l’anno prossimo al Carpigiani Day da cui i migliori 8 accederanno alla semifinale italiana che si terrà a Firenze nel 2020.
Premio speciale Gela-to go : a Rosario Nicodemo , Guido Muraglie e Giorgio Carlo Bianchi esponenti dell’ Accademia del Gelato “Alberto Pica” con “Petali di Lampone” (sorbetto lampone e infuso di rose) mentre il Premio speciale Spatola D’oro by IFI  è stato assegnato Veruska Cardellicchi, con “Mediterraneo”(sorbetto alla mandorla della Val di Noto al profumo di limone con crumble al sale rosa)

La prossima tappa di Gelato Festival Europa è a Torino, in piazza Vittorio Veneto, sabato 5 e domenica 6 maggio.

Seguici su: