HOST 2017: GELATO PROTAGONISTA

Host, in programma a Fiera Milano dal 20 al 24 ottobre prossimi, alla sua 40° edizione, si conferma leader assoluto nel settore Ho.Re.Ca, foodservice, retail, GDO e hotellerie.  Il gelato è presente a HostMilano con tutto il suo mondo: dai prodotti semilavorati alle macchine, dagli arredamenti  ai banchi refrigerati di ultima generazione. La fiera host gelatodell’ospitalità professionale quest’anno punta non solo a raccontare il nuovo rinascimento di un intero segmento, ma anche ad interpretare la progressiva ibridazione tra due mondi affini ma diversi: quello del Gelato e Pasticceria e quello del caffè. Gelato Pastry e caffè: non solo padiglioni vicini, ma complementari. All’interno di Host 2017, l’idea della contaminazione tra mondi diversi è destinata a ritornare già all’interno dei due padiglioni: se nella parte del Gelato Pastry, infatti, sarà presente una piazza del caffè, all’interno della quale i visitatori potranno vivere in presa diretta alcune esperienze legate al prezioso chicco, nello spazio dedicato al caffè un’analoga piazza del gelato ospiterà tutte le ultime tendenze in fatto di gelato e pasticceria. Qui tra un’esposizione di torte e dolci attrazioni, i visitatori della manifestazione potranno idealmente toccare con mano le mille sfaccettature della parola ibridazione, in un sottile gioco di influenze tra universo della moda e opere di maestri pasticceri e del gelato. Marketing ed esposizioni d’arte. All’interno delle sue “11 pillole di marketing” – distribuite nel corso dei cinque giorni di manifestazione – il docente di marketing Franco Cesare Puglisi terrà 11 brevi lezioni presso lo stand Editrade, illustrando le più recenti tecniche per comunicare in modo efficace le peculiarità del mestiere di artigiano, gelatiere o pasticciere. Ma non è finita, perché gioca sempre sulla contaminazione tra i vari settori anche Dolcinarte, il momento in cui Chiriotti Editori, con “Pasticceria Internazionale” e “TuttoGelato”, in sinergia con Cookery Lab, presenteranno una collettiva di pièce in zucchero, cioccolato, pastigliaggio e ghiaccia reale. Una mostra che sarà un viaggio multisensoriale nella decorazione del dolce, con lo spettatore che potrà muoversi liberamente tra le opere esposte, tutte espressioni della creatività made in Italy.

Seguici su: