ICE TO MEET YOU A CASERTA: ANCORA PROTAGONISTA IL TERRITORIO

Dopo il successo di “ICE TO MEET YOU” svoltosi a Salerno (vincitore Pasquale D’Apice) ancora prodotti del territorio ed artigianalità della produzione anche al Festival del Gelato Artigianale organizzato sempre dalla CLAAI Imprese (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane) a Caserta  dal 22 al 24 settembre. Alla sua II edizione, l’evento nato sette anni fa nella città di Salerno che punta a valorizzare e diffondere la cultura del gelato, uno dei simboli del Made in Italy, metterà a confronto diversi gusti e modi di interpretare il gelato artigianale da ice to meet youparte di gelatieri di diverse regioni del Sud Italia e rappresenterà un’occasione per i visitatori per conoscere ed assaporare il vero gelato di qualità. Piazza Matteotti per tre giorni, dalle ore 10 alle ore 22.00,  si trasformerà in un grande laboratorio all’aperto allestito in caratteristiche casette di legno curate da Tanagro Legno Idea, con i migliori maestri gelatieri che con eccellenti novità si sfideranno anche alla conquista del titolo di miglior gelato artigianale proponendo ad una qualificata giuria il gelato al gusto di “mela annurca campana”, eccellenza del territorio regionale e di tutta l’area dell’alto casertano,  riconosciuta a livello europeo quale Indicazione Geografica Protetta (IGP). Sarà il Consorzio di Tutela Melannurca Campana IGP a fornire la materia prima, il MELA ANNURCAprodotto tipico per la produzione dei gelati ai maestri che concorreranno alla conquista del “Premio Giornalistico Enogastronomico”, il riconoscimento al gelato migliore sotto il profilo qualitativo che sarà assegnato da una qualificata giuria di esperti. Con una produzione di poco più di 60.000 tonnellate medie annue, la “Melannurca Campana IGP” costituisce l’80% circa della produzione campana di mele e il 5% circa di quella nazionale, per un valore complessivo stimato in oltre 40 milioni di euro. Il pubblico avrà la possibilità di scoprire i segreti dell’arte gelatiera e osservare da vicino la produzione del gelato artigianale di alta qualità, mediante l’allestimento di un laboratorio di gelateria all’aperto, e di degustare il prodotto preparato al momento. Per la festa del dolce freddo più conosciuto al mondo, accanto alle gelaterie campane ci sarà anche la Sicilia con la granita tipica siciliana. La festa del Gelato Artigianale di Alta qualità permetterà a grandi e piccini di scoprire i segreti dell’arte gelatiera con due grandi esperti maestri gelatieri: Pino Scaringella ed Angelo Grasso. Prevista, inoltre, la partecipazione di “unconventional gelato”, il primo talk show dedicato ai protagonisti dell’arte gelatiera italiana che a Caserta apre i casting per scegliere i gelatieri che prenderanno parte alla prossima stagione del programma del web.

Seguici su: