IL GELATO CHE MIGLIORA LE PRESTAZIONI SPORTIVE

Che il gelato sia un alimento ideale per chi svolge attività sportiva è noto da tempo e sull’argomento si sono svolti decine di incontri, convegnigelato bici e si è scritto tanto. E proprio per questo motivo noi di www.gelatonews.it abbiamo lanciato l’iniziativa delle “Gelaterie Amiche dei Cicloturisti”. Ora però scopriamo che oltre ad essere un alimento sano, naturale, ecc. il gelato – alcuni gusti in particolare – favorisce prestazioni sportive migliori. Lo afferma il prof. Valerio Sanguigni, medico specialista in Cardiologia con studio a Roma, che ha svolto una specifica ricerca e la notizia sta facendo il giro del mondo. Sanguigni, professore presso l’Università di Roma Tor Vergata, nel ricordare come gli antiossidanti possono contribuire a migliorare la salute del cuore e prevenire alcune malattie, afferma che molti dei cibi che hanno queste proprietà perdono però le loro capacità antiossidanti prima di essere consumati. Inoltre tra i tanti alimenti (frutti rossi, melograni, kiwi, carote, avocado, pomodori, bacche di goji, ecc.)  quelli che conservano meglio queste sostanze sono frutta secca, fave di cacao e tè verde e il modo migliore per preservare gli antiossidanti è tenerli a temperature molto basse. Per questo il ricercatore ha pensato di realizzare un gelato (la ricetta è segreta) con proprietà antiossidanti al gusto di cioccolato, nocciola e tè verde ed ha effettuato dei test per verificare l’efficacia del dolce antiossidante: 14 persone tra i 20 e i 38 anni che hanno fatto gli esami del sangue prima e dopo un cono da 100 grammi e poi si sono anche messi a pedalare su una cyclette, dimostrando quel che Sanguigni aveva in mente da sempre: “Gli antiossidanti fanno bene al cuore e migliorano la performance fisica”.

Seguici su: