MIG: CONCORSO COPPA D’ORO CON TANTE NOVITA’

Il Concorso “Coppa d’Oro” è uno degli storici appuntamenti della MIG di Longarone (27-30 novembre 2016). Giunto alla 47. Edizione, il concorso che nel 2015 ha visto vincitore 2015_sergio_680_Sergio Del Favero (nella foto)  della Gelateria “Pausa Gelato” di Arcade, presenta quest’anno tante novità. Innanzitutto gusti diversi per le due categorie previste: per i partecipanti fino a 35 anni di età (under 35) il gusto sarà MELOGRANO a base acqua mentre per i concorrenti da 36 anni in su (master) il gusto deciso dal Comitato tecnico della MIG sarà BIRRA sempre a base acqua. Per entrambe i gusti viene esclusa ogni variegatura. Il Concorso si avvarrà della collaborazione degli Accademici Italiani Gelatieri Artigiani, i quali s’impegneranno a curare lo svolgimento della gara articolata in più fasi. Dopo la raccolta dei campioni di gelato in concorso (lunedì 28 novembre) un’apposita Commissione nella mattina di martedì 29 novembre, provvederà alla valutazione dei campioni presentati da entrambe le categorie, UNDER 35 e MASTER stilando due classifiche separate. I migliori tre punteggi di ciascuna categoria, UNDER 35 e MASTER, saranno ammessi alla fase successiva e solo allora saranno aperte le buste per conoscere i nomi dei sei concorrenti finalisti. Nella mattinata di mercoledì 30 novembre, dalle 10 alle 12.30, alla presenza di una Giuria tecnica formata dagli Organizzatori, che sarà composta da cinque giurati, i sei Finalisti dovranno realizzare un gelato a base latte, senza nessun tipo di variegatura. Dovrà essere preparata e mantecata una quantità di Kg. 4 (una vaschetta). Il gusto da preparare verrà svelato solo la mattina stessa e individuato tra mandorla, pistacchio e nocciola. Questa fase sarà pubblica e potranno assistere tutte le persone che lo desiderano. Il prodotto caratterizzante sarà fornito in forma anonima da aziende partecipanti alla MIG. Mercoledì 30 novembre alle ore 14.30 presso il Centro Congressi della MIG, si costituirà la Giuria Finale, composta da sei Giudici di gara, ed avrà il compito di valutare pubblicamente i sei campioni di gelato, per alzata di paletta. Ai voti espressi in precedenza dalla Giuria tecnica, saranno aggiunti quelli di questa Giuria Finale e la somma dei due punteggi decreterà la classifica. Al primo classificato verrà assegnata la “COPPA D’ORO 2016”. All’azienda del prodotto caratterizzante selezionato e utilizzato nella fase finale dal vincitore, il Premio degli Accademici.

Info dettagliate e regolamento su http://www.mostradelgelato.com 

Seguici su: