NIVARATA 2018: I VINCITORI DEI PREMI

Successo anche quest’anno ad Acierale per la settima edizione di Nivarata (25-26-27 maggio) Festival Internazionale della Granita Siciliana organizzata “Eventi Collaterali” per esaltare questa prelibatezza tipica siciliana, che rappresenta un rito, un must che non subisce mode, il made in Sicily più riconosciuto e copiato al  mondo. Come in ogni festival un momento importante ed atteso erano i concorsi ma c’è stato grande interesse anche per i diversi appuntamenti previsti dal programma: la mostra, a cura di Tiziana Privitera, realizzata in collaborazione con Luigi Romana e la mostra documentaria “La via del ghiaccio: percorsi di turismo e didattica” di Alberto Traina e Ester Barone. “Nivarata Kids Festival” a cura di Aci Cafè & GiocAnimazione e anche il Live Food Show con laboratori per i bambini “Impariamo il buon gelato” a cura dei Gelatieri per il Gelato. Presente anche la Scuola Internazionale di Alta Gelateria con i suoi mini corsi di produzione della granita aperti al pubblico e la spiegazione di importanti ingredienti e presidi slow food. E ancora, un’estemporanea di sculture di ghiaccio a cura di Free Ice e numerosi live food show.
festival granitaMa veniamo alle classifiche:
PREMIO GRANITA DELL’ANNO decretato dalla giuria tecnica ed anche con il voto del pubblico:
1° – Chiara Saffioti, della Gelateria Granitiamo di Palmi (RC), con la granita “Calabrisella”;
2° – Fabio Marconi delle Gelaterie Marconi di Chiavari, Portofino e Varazze, con la granita “Portofino in Fiore”.
3° – Luigi Beretta, dell’ Azienda Agricola Beretta di Zeccone (PV), con la granita “Il mio Oltrepò”.
Menzione speciale a Guido Zandonà, delle gelaterie “Ciokkolatte – il Gelato che Meriti” di Padova e Vicenza, per l’idea di marketing di realizzare e presentare una granita non convenzionale.

PREMIO GRANITA DON ANGELINO con la granita classica alla fragola, decretato dalla giuria tecnica:
1° – ex aequo Mariko Nakagawa, della Gelateria “Sinpachi” (Giappone) e Aurelio Seminara della pasticceria gelateria Nevaroli Condorelli di Acireale.
2° – Genti Ashiku, della gelateria Mil Sabores di Pontenure (Piacenza).
3° – Salvatore Fasolo, L’angolo delle Delizie di Piraino (Me).
Menzione speciale a Seb Cole di Boho Gelato di Brighton (Gran Bretagna) di per l’amore e la passione nel promuovere la granita siciliana in Gran Bretagna.
PREMIO GELATO CAVIEZEL con il gelato alla crema di limone, decretato dalla giuria tecnica:
1° – Luigi Beretta, dell’ Azienda Agricola Beretta di Zeccone (Pv).
2° – Genti Ashiku della gelateria Mil Sabores di Pontenure (Piacenza).
3° – Alessandro Attilio, della gelateria inSisto di Savona.
Menzione speciale a Giovanna Marsilio, della gelateria Koala di Verona, per la disponibilità e professionalità dimostrate in laboratorio verso i colleghi.

La GIURIA tecnica 2018 era composta da: Emanuela Balestrino, Gianfrancesco Cutelli, Santo Musumeci, Antonio Mezzalira, Ruben Pili, Elisa Volanti.

Seguici su: