PREMIAZIONE CONCORSO “CARLO POZZI”

Si è svolta recentemente a Vittorio Veneto la cerimonia di consegna del premio riservato ai vincitori del Concorso di gelateria “Carlo Pozzi”, la cui finale tra le dodici Scuole che si erano qualificate, si era svolta durante la MIG di gelatoLongarone (6 dicembre 2017). Ad aggiudicarsi il primo posto è stato, per il secondo anno consecutivo, l’Istituto alberghiero “Alfredo Beltrame” di Vittorio Veneto rappresentato dalle allieve Samantha Favero e Monica Merotto, con la composizione di gelato al piatto denominata “Estate di San Martino”. Considerato che all’Istituto era già stata consegnata l’anno precedente la macchina per il gelato (che di solito rappresenta il premio) quest’anno Longarone Fiere ha donato un “CoolBox” della IFI che consentirà di portare, conservare e distribuire il gelato nelle diverse occasioni.  Il concorso, da qualche anno dedicato al compianto maestro gelatiere milanese Carlo Pozzi è riservato agli Istituti Alberghieri e ai Centri di Formazione Professionale Alimentare e lo scopo è quello di promuovere l’attività di gelatiere tra i giovani studenti degli Istituti alberghieri o di formazione professionale alimentare, stimolare la loro creatività e far loro conoscere più da vicino un mestiere, le cui radici sono storicamente legate al territorio nazionale. L’abilità dei partecipanti viene gelato-notizieverificata attraverso la preparazione, la decorazione e la presentazione di un gelato al piatto per il servizio al tavolo, interpretando liberamente il tema che anche per il 2017 era “Le eccellenze del territorio in gelateria”. Alla finale che si svolge ogni anno a Longarone in occasione della MIG approdano gli istituti che si sono qualificati nelle tappe di selezione che nel 2017 si sono svolte a Senigallia presso L’Istituto Alberghiero Panzini, a Castellana Grotte presso l’ Istituto “Consoli – Pinto”, a Firenze presso l’ Istituto “B.Buontalenti”, a Sorrento presso l’ Istituto “San Paolo”e a Caorle presso il Centro di formazione ” Lepido Rocco”. Per ogni informazione sul concorso Carlo Pozzi è possibile rivolgersi a Longarone Fiere.

 

Seguici su: