A PROPOSITO DI CLASSIFICHE DELLE GELATERIE

Fermo restando il principio che nelle classifiche è meglio esserci che non esserci, in merito alle classifiche delle migliori gelaterie che vengono periodicamente diffuse, abbiamo sempre manifestato qualche perplessità in quanto, considerate le migliaia di attività esistenti, riteniamo che per un giudizio veritiero tutte le gelaterie dovrebbero essere valutate, quindi impossibile! Indicazioni in termini assoluti come “le migliori gelaterie” sarebbero quindi da evitare. Lo stesso dicasi per le Guide che affermano di contenere “Le Migliori Gelaterie”! Se questo nostro pensiero vale per l’Italia, riteniamo sia a maggior ragione valido quando si parla delle “Migliori gelaterie del Mondo”. E, proprio in relazione a ciò, in questi giorni abbiamo appreso dal web proprio “La classifica delle migliori 20 gelaterie del Mondo” diffusa da www.travel365.it,  blog turistico che, oltre a dare spunti per viaggi e vacanze, gelateriepropone anche interessanti curiosità dal Mondo e , appunto, diverse classifiche. Mentre facciamo i complimenti alle gelaterie che sono riuscite a farsi notare tanto da essere inserite in una così importante graduatoria, non possiamo non rilevare come questa classifica assomigli un po’ alla graduatoria diffusa già nel 2014 da Dissapore: titolo “Diamo ordine al caos delle gelaterie artigianali: le 50 migliori del mondo nel 2014, Italia esclusa”, di Andrea Soban 12 giugno 2014. Nella classifica, le gelaterie inserite dal 7. al 20. posto sono, infatti, esattamente le stesse, le variazioni intessano solo i primi 6 posti in quanto questa iniziativa di Travel365 comprende anche l’Italia: classifica Dissapore 2014: 1 The Creamery – Città del Capo (Sudafrica); 2 Ample Hills Creamery – New York (Stati Uniti); 3 Rocambolesc – Girona (Spagna); 4 Albero dei Gelati – Brooklyn (Stati Uniti); 5 Sweet Rose Creamery – Los Angeles (USA); 6 La Gelatiera – Londra. Classifica Travel365: 1 – Albero dei Gelati, Monza – Seregno – Cogliate (Italia) e New York (Usa); 2 – The Creamery, Città del Capo (Sudafrica); 3 – Rocambolesc, Girona (Spagna); 4 – De’Coltelli, Pisa – Lucca (Italia); 5 – Sweet Rose Creamery, Los Angeles (Usa); 6 – Soban, Valenza – Alessandria (Italia).

Visto che travel365 ha divulgato anche una sua classifica delle Migliori 50 gelaterie italiane del 2017 (Quali sono le 50 gelaterie italiane migliori? Scoprilo nella nostra classifica!) incuriositi abbiamo confrontato questa graduatoria con quella stilata sempre da Dissapore nel 2016. Anche in questo caso le classifiche si assomigliano  in quanto dal 10. al 50. posto le gelaterie sono esattamente le stesse! Qualche piccola variazione la incontriamo solo nelle prime 9: Classifica Travel365 2017: 1 – L’albero dei gelati, Seregno (MB); 2 – De’ Coltelli, Pisa e Lucca; 3 – Gelateria Soban, Valenza, Alessandria; 4 – Cremeria Capolinea, Emilia Romagna; 5 – Galliera 49, Bologna; 6 – Cioccogelateria Brunelli, Piazza Vittorio Emanuele, Agugliano (AN); 7 – Makì, Piazza degli Avveduti 2, Fano (PU); 8 – Otaleg, Via dei Colli Portuensi 594, Roma;  9 – Gelateria Antica Di Matteo, Torchiara (SA). Classifica Dissapore 2016: 1 Capolinea – Reggio Emilia; 2 Galliera 49 – Bologna; 3 De Coltelli – Pisa/Lucca; 4 Soban – Valenza/Alessandria; 5 Di Matteo – Torchiara (Salerno); 6 Cioccogelateria Brunelli – Agugliano/Senigallia (Ancona); 7 Makì – Fano (Pesaro Urbino); 8 Otaleg –Roma; 9 Albero dei Gelati – Seregno (Monza Brianza). ………

Seguici su: