SHANGHAI: GELATIERI CINESI SEMPRE PIU’ BRAVI

 

La 6. Edizione del “CHINA GELATO CHAMPIONSHIP” svoltosi recentemente alla fiera HOTELEX di Shanghai è stata la conferma della continua crescita professionale dei gelatieri cinesi e della loro volontà di acquisire tecniche di preparazione sempre più raffinate. Nata sei anni fa per volontà del comparto cinese del gelato proprio per stimolare in questo senso i gelatieri, la manifestazione ha visto, fin dalla prima edizione, partner principali dell’ente fieristico SHANGHAIche organizza il campionato i “Maestri della Gelateria Italiana  riconosciuti come tutori dell’artigianalità e della produzione del gelato secondo la tradizione italiana. Il presidente della giuria, Franco Di Benedetto, ha inoltre spinto i concorrenti ad abbinare a questa tradizionale metodologia di preparazione le eccellenze del territorio, utilizzando il più possibile ingredienti del luogo per avvicinare sempre più questo fantastico prodotto, che è il gelato, alla loro cultura e piacere. “Di anno in anno – sottolinea Di Benedetto – i gelatieri che partecipano al campionato, spinti anche dal forte spirito di competizione che i cinesi hanno nella loro cultura, hanno dimostrato di aver acquisito una tecnica GELATO ARTIGIANALEsopraffina nella preparazione e negli degli abbinamenti con gusti straordinari”.  Tutto ciò emerge in maniera evidente dalle preparazioni presentate al concorso che ha visto imporsi quale 1° classificato FRANK CHANG, con il gusto “LA FRUTTA IRASCIBILE”. Un sorbetto al mirtillo Indigo (mirtillo molto allunato e spesso) abbinato al rosmarino. Il vincitore, che proviene da ovest della Cina ai confini con la Mongolia, ha utilizzato un ingrediente del suo territorio a dir poco buonissimo, producendo un sorbetto tecnicamente perfetto utilizzando 5 tipi di zuccheri, fibre a basso tenore dolcificante e glicemico.

2° classificato LFRED GIJT, con il gusto “NATURE”. Gelato ai funghi porcini, cioccolato biondo, sale rosa dell’himalaya e gialletti . Questo gelato ha sorpreso la giuria per piacere, gradevolezza e raffinatezza di gusto. Professionista di altissimo profilo.

3° classificato XIANG RI KNI, con il gusto “GIRASOLE”. Gelato alla zucca, cannella e caramello stratificato con il gelato al te mat-cha. Gelato di una leggerezza sopraffina che ti portava a mangiarne tantissimo.

 

Seguici su: