SIGEP: I CONCORSI DELL’ASSOCIAZIONE GELATIERI

Anche quest’anno l’Associazione Italiana Gelatieri è stata protagonista al SIGEP di Rimini dove, nell’area dedicata, ha proposto una serie di concorsi e appuntamenti che hanno riscontrato grande successo. In particolare evidenza i gelatoconcorsi che l’Associazione ha organizzato per tenere sempre viva la memoria del suo storico presidente Alberto Pica. Tra gli altri appuntamenti, da segnalare la presentazione del gelato a basso contenuto di zucchero aggiunto, a cura del gelatiere Stefano Ferrara e del dott. Flavio Di Gregorio, nonché la presentazione del progetto Gelato World Heritage con l’individuazione di nuove tappe grazie alla presenza dell’Ambasciata di Cuba e dell’ambasciata dell’Uzbekistan. E ancora, nella consueta cena di gala, la consegna del premio “Vita da Gelatiere” al maestro Antonio Cosentino.

LE CLASSIFICHE DEI CONCORSI

gelatoGelato Gusto Zabaione (Memorial Alberto Pica)
Scarponi Valter, 2. De Luca Pasquale, 3. Alvaro Emanuele, 4. Loderno Nicola, 5. Takumi Sakai, ex aequo al 6 posto Iashkov Alexandr, D’Aloi Domenico, Lucchese Domenico, 9. Shibano Koske, 10. Cabano Andrea.

Mille Idee per un nuovo gusto
1. Paolo Fornaciari, 2 Antoniazzi Dolce Gelato, 3 Santin Giovanni, ex aequo 4 posto Lauro Simone, Venuti Roberto, ex aequo 6 posto La Giostra Seiko, Leon Ifhbshi, D’Aloi Ivan, 9 Floris Sarah, 10 Grizi Matteo.

Eccellenza delle Torte Gelato
1. Rosario Nicodemo, 2. Fabio Mellace, 3. Pietro Galea, 4. Gian Paolo Porrino, 5. Simone Lauro.

gelatoSorbetti dal Mondo
1.Taguchi Yamamoto, 2. Infanti Thomas, 3. Londero Nicola, 4. Masashi Yanai, 5. Nobuo Nakagawa

I vicitori di questi quattro concorsi si sono poi sfidati per la conquista del titolo di MIGLIOR GELATIERE DELL’ANNO che ha visto imporsi  Paolo Fornaciari noto ex ciclista professionista titolare della gelateria Ultimo Kilometro (Borgo A Buggiano – Pistoia).

Nel concorso “Eccellenza” si è infine imposto Mario Serani, davanti a Cesare De Stefano, Gabriele Scarponi, Simone Malaggese e Davide Castelli.

Seguici su:
error

redazione