VANIGLIA: AUMENTANO I PREZZI

gelato vanigliaIl gelato alla vaniglia, come noto, è tra i gusti più tradizionali e apprezzati dai clienti delle gelaterie artigianali. Ora, per questa specialità ci sono  dei problemi in quanto un ciclone che ha investito il Madagascar ha distrutto gran parte delle piantagioni. Oltre ad una drastica riduzione delle quantità di prodotto disponibili sul mercato ne è seguita una forte impennata dei prezzi delle preziose bacche che hanno superato quota 500 euro al chilo, più del triplo rispetto ai 150 euro di media a cui veniva scambiata l’essenza prima della catastrofe. Il Madagascar, infatti, è il principale produttore mondiale,  basti pensare che sulle 7746 tonnellate prodotte in tutto il mondo, 3719 venivano proprio da questo stato (dati 2014). La natizia, diffusa ancora il 27 aprile 2017 dal Fianancial Times (Vanilla price reaches record high after Madagascar cyclone) è in questi giorni agli onori delle cronache dei principali quotidiani italiani.

Seguici su: