COMINCIAMO DAL CONO: CAMPAGNA DI LEGAMBIENTE LANCIATA AL SHERBETH

L’iniziativa tende a ridurre il consumo di prodotti monouso nelle gelaterie, come coppette e cucchiaini. La prima domanda che un gelatiere fa al suo cliente da sempre è la stessa “cono o coppetta”? Dalla risposta però può cambiare tanto. Il cono infatti è un prodotto al 100% eco-friendly mentre coppette e cucchiaini sono prodotti monouso che contribuiscono esponenzialmente a far aumentare la produzione di rifiuti nelle gelaterie. Così GELATOLegambiente ha lanciato una nova campagna rivolta ai titolari di gelaterie, per invogliarli a sensibilizzare la clientela verso un consumo critico, che parte appunto dalla scelta del cono. Ciò attraverso delle grafiche e una campagna di comunicazione social che Legambiente metterà gratuitamente a disposizione delle gelaterie aderenti. Sherbeth Festival, da sempre sensibile alle tematiche della tutela dell’ambiente, ha sposato con entusiasmo la campagna “Cominciamo dal Cono” promuovendo un incontro fra i rappresentanti di Legambiente e tutti i 50 maestri gelatieri presenti in questa undicesima edizione del “mondiale del gelato”. Grande l’attenzione e numerose le adesioni immediate dei maestri gelatieri presenti. “In Italia – afferma Tommaso Castronovo di Legambiente – produciamo 500 chilogrammi di rifiuti pro capite all’anno. Ogni piccolo gesto rivolto alla riduzione di rifiuti è un contributo importante per lo stato di salute del nostro ambiente”. “Siamo davvero felici che il più importante evento al mondo sul gelato artigianale abbia sposato la nostra iniziativa – afferma Elisabetta Vassallo, ideatrice di “Cominciamo col cono” – per noi è una vetrina formidabile per diffondere la nostra campagna. Sherbeth Festival non si limita a fare da cassa di risonanza, ma di fatto ha già adottato la filosofia “Cominciamo col Cono” ed infatti da quest’anno sia nei 50 stand che dentro l’Area Vip non ci saranno coppette monouso ma solo coni e cialde, per altro di ottima qualità grazie alla partnership con Coni Olimpo.(comunicato stampa di Sherbeth Festival del 27 settembre 2019)

nota di gelatonews: In relazione a quanto sopra va tuttavia segnalato che ormai sul mercato si possono trovare coppette e cucchiaini biodegradabili.

Seguici su:
error

redazione