E’ IL TIRAMISU’ IL GUSTO DEL GELATO DAY 2019

Il 24 marzo di ogni anno si celebra, come noto, la Giornata europea del Gelato Artigianale che nel 2019 giungerà alla 7. edizione. Istituita dal Parlamento europeo il 5 luglio 2012, la Giornata ha lo scopo di “contribuire alla promozione di questo prodotto e allo sviluppo della tradizione gastronomica di questo settore”. E’ l’unica giornata ufficiale che il Parlamento Europeo abbia finora dedicato ad un alimento. La Giornata, forsegelato anche per la una stagione ancora un po’ fredda nella quale si svolge, non ha ancora incontrato l’interesse che meriterebbe, tuttavia, tra le iniziative proposte che hanno avuto un certo successo c’è sicuramente l’intuizione di Artglace di dedicare ad ogni edizione dell’evento un gusto specifico di gelato. Nelle scorse edizioni i gusti proposti sono stati nei primi due anni Fantasia d’Europa” e “Stracciatella d’Europa”ai quali sono seguiti dei gusti dedicati a singoli Paesi come “Framboise Melba” (Francia), “Poire Royale” (Belgio), “Cioccolato d’Austria” (Austria), e “German Black Forest” (Germania). Per il 24 marzo 2019 il gusto ufficiale sarà il “Tiramisù” dedicato all’Italia. La scelta della ricetta da proporre a tutti i gelatieri europei è avvenuta in occasione della recente MIG di Longarone dove è stato organizzato lo specifico concorso “Tiramisù Gelato Italian Cup”. Su un lotto di 12 concorrenti si è imposto Thomas Infanti, giovanissimo gelatiere che lavora presso la Gelateria “Le Antiche Tentazioni” di Selvazzano Dentro (PD). A giudicare le preparazioni è stata una giuria composta da 11 esperti di arte gelatiera: Henri Tavolieri, vicepresidente Artglace; Georges Streibel, Segretario Associazione Gelatieri Belgio; Emanuela Balestrino, giornalista (Pasticceria Internazionale); Adriano Colle, Accademia Gelateria Italiana (DE); Gianni Minuzzo, docente di Analisi sensoriali; Lorenzo Zambonin dei Gelatieri Artigiani del Triveneto; Riccardo Talamini, presidente Ital (Olanda); Giorgio Venudo, delegato per i Gelatieri di Confartigianato Dolciari, e Guido Zandonà. Inoltre, in giuria erano presenti anche: Andrea Cicolella e Francesca Piovesana, campioni della “Tiramisù World Cup” 2017/2018, Cicolella per la preparazione classica e Piovesana per la preparazione più innovativa. Tutto ciò ha indubbiamente reso più coinvolgente la scelta del gusto.  Per saperne di più sulla Giornata europea del Gelato Artigianale :www.gelato-day.it e www.artglace.com.

gelato

Seguici su:
error

redazione