GELATO CONTEMPORANEO VOLA IN COLOMBIA

Il 14 novembre quattordici maestri gelatieri raggiungeranno Bogotà, la capitale della Colombia, per contaminare e diffondere la cultura del Gelato Contemporaneo oltreoceano. L’Italia inventa il gelato e ne guida il suo rinnovamento nel mondo. I gelatieri coordinati dal selezionatore di cacao Andrea Mecozzi di Chocofair, raggiungeranno prima la regione del Huila, zona di piantagioni di cacao e caffè, per scoprire all’origine due materie prime importantissime nella gelateria.Qui avranno la possibilità di conoscere il grande lavoro di Manlio Larotonda fermentatore italiano di Cacao Disidente che da anni studia la genetica del cacao e le fasi di processazione dei semi per preservare il grande GELATOpotenziale aromatico di una delle zone di più antica coltivazione e che lavora a fianco dei piccoli produttori locali per portare avanti un progetto di sostituzione di piante di coca con piante di cacao, in luoghi che hanno vissuto ferocemente la guerra tra esercito, paramilitari e guerriglia che si contendevano il controllo del territorio. Si proseguirà con una giornata di alta formazione riservata a gelatieri colombiani – corso che ha velocemente raggiunto il sold out – sulle avanguardie della gelateria a cura dei mastri gelatieri italiani, suddivisa in tre macro-aree: trasformazione della massa di cacao in gelato, realizzazione di granite alcoliche, degustazione tecnica del gelato e strategie di marketing. Il viaggio culminerà con una straordinaria cena di gala a base di gelato gastronomico organizzata con l’Ambasciata Italiana a Bogotà presso l’esclusivo Club Metropolitan per celebrare l’importante “Settimana della cucina italiana nel mondo”, evento che si tiene simultaneamente in tutte le ambasciate italiane del mondo. Al cospetto dei più alti funzionari locali si realizzerà un menù a base di gelato, operando una contaminazione tra la cucina autoctona e i migliori prodotti enogastronomici italiani. Una vera e propria “missione del gusto” che permetterà ai gelatieri italiani di conoscere a fondo la storia dei prodotti e il potenziale sensoriale delle materie prime che trasformano quotidianamente nei propri laboratori e ai gelatieri colombiani di stravolgere gli schemi enogastronomici tradizionali e di apprendere la grande arte della gelateria italiana.

Seguici su: