GELATO FESTIVAL 2019: A MILANO SI CHIUDE IL TOUR ITALIANO

Dopo la recente tappa di Torino (27 e 28 aprile) , dove si sono imposti 1. Francesca Marrari della gelateria Golosia di Orbassano (TO); 2. Leonardo La Porta della Gelateria Miretti di Torino; 3. Emiddio Santonicola della  Pasticceria GELATOCaffetteria Dolcemente di Trino (VC), sabato 4 e domenica 5 maggio Gelato Festival va in scena a Milano. Dalle 12 alle 20 dei due giorni del fine settimana, il pubblico, acquistando il biglietto, potrà  assaggiare e votare  le specialità dei 16 gelatieri italiani in concorso i quali presenteranno gusti unici e speciali ispirati a prodotti e territori di origine.  La manifestazione  è sicuramente un’occasione per scoprire i segreti del mondo del gelato e gusti che non si trovano tutti i giorni.  Come di consueto, durante il Gelato Festival ci saranno anche iniziative a tema e laboratori didattici allestiti all’intero dei tre grandi food truck.
Questi i 16 concorrenti con i relativi gusti:

Luigi Berretta, Agrigelateria di San Genesio e Uniti (PV) – Gusto: Olio, pinoli e basilico
Nicolò Patrick Borrelli, Borrelli Lab di Stradella (PV) – Gusto: Tortellino burro e salvia
Viviana Castelli, Viel Gelateria si Milano – Gusto: Italia Power
Sara Di Giannantonio, Gelato Fatto con Amore di Milano – Gusto: Cioccolato Extraoro
Michele De Somma, Milk di Pavia – Gusto: Timo al profumo di cannella
Gianpaolo Doti, Ghibli di Campo nell’Elba (LI) – Gusto: Sinfonia
Gabriele Franco, Bottega del Gelato di Piadena (CR) – Gusto: Cannella e limone
Stefano Gariboldi, Augusto Premiata Gelateria di Milano Gusto: Caramello salato con noci
Andea Riva, Gelart di Sesto San Giovanni (MI) – Gusto: Mandorla al sale al profumo di limone
Geri Lagati, La Casa del Marzapane di Firenze – Gusto: Appetize
Nicola Londero, La gel@teria di Berzo Inferiore (BS) – Gusto: Sorbetto Melavoglio
Delia Lopez Aguero, Mango esotico di Milano – Gusto: Honey Moon and Passion
Luca Marenco, Gelateria Lung’Orba di Ovada (AL) – Gusto: Giro Rosa
Massimo Scaramucci e Anna Bernardis, Gelateria Cucchi 2 di Genova – Gusto: Pinolata del Re
Giorgio Zenaboni, Gelato for run di Milano –  Gusto: Oriental Pesca
Osvaldo Palermo e Alessandro Fraccola, Fiordipanna di Arese (MI)  Gusto: Biscotto croccante di arachidi toscane e pistacchio
Con la tappa di Milano si conclude il programma italiano di Gelato Festival 2019 che si sposterà ora all’estero: a Berlino (1-2 giugno), Varsavia (8-9 giugno), a Baden (Vienna) il 19-20 giugno, a Londra (29-30 giugno) e infine a Barcelona (6-7 luglio).

Ricordiamo che gli appuntamenti nelle varie città sono altrettante tappe dei Gelato Festival World Masters 2021, la gelato artigianalesfida per i migliori gelatieri artigianali del pianeta, un percorso con centinaia di prove in quattro anni su cinque continenti, con giurie tecniche e popolari per aggiudicarsi il titolo di campione mondiale. Sono già qualificati i gelatieri Eugenio Morrone (vincitore della All Stars l’anno scorso), Giuseppe Cimino (vincitore della prima finale tedesca) e l’ungherese Adam Fazekas (Next Generation), più i primi due finalisti “americani” Mike Guerriero e Diego Comparin. Alla finale di Gelato Festival World Masters 2021 parteciperanno 36 gelatieri selezionati in tutto il mondo attraverso gli appuntamenti in calendario.

Seguici su:
error

redazione